Salta il menu e vai al contenuto di pagina
Accendi subito
la nostra migliore energia per il tuo business.
Trend Business
Flash Days con i fiocchi.

Gentile utente,

ci dispiace ma al momento il prodotto che stai cercando non è disponibile.

Scopri le altre offerte

Casa di cura. Una struttura più efficiente.

Fotovoltaico, più illuminazione e impianti clima rinnovati: nel 2020, con una Casa di cura in Sicilia, abbiamo condiviso delle soluzioni che hanno portato all’azienda notevoli vantaggi in termini di consumi e di efficienza energetica.

Lo stato energetico dell’azienda prima del nostro contributo.

Dopo un nostro sopralluogo sugli impianti, abbiamo raccolto i dati delle bollette e la ripartizione dei consumi del 2019, elaborando uno studio sugli interventi di efficientamento.

La struttura presentava numerose criticità:

  • Consumi elettrici elevati (600 MWh annui)
  • Nessuna fonte di autoproduzione dell’energia
  • Illuminazione non a norma e non efficiente di alcune zone interne
  • Impianto di riscaldamento obsoleto e con prestazioni scarse

I nostri interventi sulla struttura.

Quattro soluzioni realizzabili singolarmente o in combinazione tra loro, per migliorare lo stato di efficienza della tua impresa.

Fotovoltaico

Impianto da 30 kW sfruttando lo spazio disponibile sul tetto dell’edificio.

Relamping

Illuminazione interna a LED conforme alle norme illuminotecniche.

Pompe di calore

Impianto di climatizzazione all’avanguardia.

I vantaggi dopo l’efficientamento.

Energetico

Una riduzione di consumi pari a 48.426 kWh e 12.650 Smc annui.

Economico

Risparmio di circa 18.000 € all'anno, che corrisponde al 10% della spesa energetica, secondo le modalità previste dal contratto EPC.

Sostenibile

Emissioni ridotte di 46 ton C02 all’anno*.

La convenienza del contratto Plenitude. Abbiamo sottoscritto insieme all’azienda un EPC (Energy Performance Contract) di durata decennale con:

*La riduzione delle emissioni di CO2 è stata calcolata tenendo in considerazione la riduzione dei consumi di luce e gas raggiunta grazie agli interventi di efficientamento effettuati. Nel dettaglio, la riduzione delle emissioni di CO2 è stata calcolata facendo riferimento alla differenza tra i consumi annui registrati prima delle attività di efficientamento e quelli registrati dopo la realizzazione degli interventi di efficientamento. Il fattore di conversione utilizzato è stato di 0.21*0.001 per il gas e 0,255*0,001 per la luce (fonti ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

Ti richiamiamo noi.

Inserisci i tuoi dati per essere ricontattato senza impegno.

Nome è un campo obbligatorio.
Cognome è un campo obbligatorio.
Inserisci un indirizzo email valido.
Il numero di telefono è obbligatorio.
Città è un campo obbligatorio.
Ragione sociale è un campo obbligatorio.

QUAL È IL LIVELLO DI EFFICIENZA ENERGETICA DELLA TUA IMPRESA?

QUANTO CONSUMA LA TUA IMPRESA?

A COSA SEI INTERESSATO?

Dichiaro di aver preso visione della seguente Informativa privacy: Trattamento Dati Richiesta di Ricontatto | Eni Plenitude
Tutti i campi sono obbligatori: controlla l'esattezza dei dati prima di cliccare su "Invia Richiesta"

Gentile utente,

sembra che tu stia navigando il nostro sito da Internet Explorer. Il portale Plenitude non è però ottimizzato per questo browser, che è stato recentemente dismesso. Per un'esperienza di navigazione migliore puoi provare a utilizzare un altro browser, ad esempio Google Chrome, Edge, Safari o Mozilla.