Salta il menu e vai al contenuto di pagina
Accendi subito
la nostra migliore energia per la tua casa.
Trend Casa
L’offerta sempre in linea con i prezzi di mercato.
Energia + Fastweb casa
Energia, velocità e affidabilità.
Crea il clima ideale
con le nostre offerte dedicate al comfort della tua casa.
Caldaia
Cessione del credito al 65% e termostato incluso.
Climatizzatore
Cessione al 65% e coupon Monclick da 300€ in regalo.
Caldaia + Clima
Cessione del credito al 65% e clima incluso.
L’offerta di Plenitude
Per l'efficienza energetica.
Ecobonus 50%
Approfitta dell'incentivo fiscale.
Emobility
Fai il pieno di energia per la tua auto ovunque
Cappottomio
Riduci sprechi e consumi del tuo condominio.
Vuoi anche Internet?
Con Fastweb ti offriamo tutto in un’unica soluzione.
Energia +
FASTWEB
Energia, velocità e affidabilità.
Scopri un’energia nuova
con le nostre soluzioni vantaggiose per te e per l’ambiente.
Fotovoltaico
L’energia è in evoluzione.
Siamo al tuo fianco
per offrirti il supporto di cui hai bisogno, scegli tu come.
Assistenza
Tutti i servizi per gestire in autonomia il tuo cont
Truffe
Scopri con Spotlight come evitarle.
Negozi
Vieni a trovarci allo Store più vicino a te.

Gentile utente,

ci dispiace ma al momento il prodotto che stai cercando non è disponibile.

Scopri le altre offerte

Coefficiente C

Che cos'è il coefficiente c del gas

Il volume del gas che arriva nelle nostre case varia a seconda delle condizioni in cui si trova, ovvero subisce variazioni di volume dovute alla temperatura e alla pressione esterna.

La quantità di gas presente in un metro cubo è quindi differente a seconda che ci si trovi al mare o in montagna, in inverno o in estate.
Per garantire ai consumatori un calcolo adeguato dei consumi, l’ARERA ha introdotto l'obbligo da parte dei fornitori di calcolare l'ammontare dei metri cubi di gas naturale applicando un coefficiente di conversione, il coefficiente C, che converte appunto i metri cubi (mc) registrati dal contatore, in Standard metri cubi (Smc), considerando il volume di gas in condizioni standard di temperatura e pressione.

A cosa serve il coefficiente C del gas

Il Coefficiente C è quindi il coefficiente che converte il consumo misurato dal contatore, espresso in metri cubi, nell'unità di misura utilizzata per la fatturazione, cioè gli Standard metri cubi.
La conversione con il coefficiente di conversione (C) è necessaria per assicurare al cliente di ricevere una bolletta relativa ai volumi di energia del gas effettivamente consumati.

Come si calcola il coefficiente C del gas

Il calcolo del coefficiente C si basa innanzitutto si tre fattori:
• l'altitudine del Comune dell'abitazione a cui è riferita la bolletta (H)
• il numero di gradi giorno del Comune di riferimento (GG) reperibili dal sito Enea
• i giorni di esercizio dell'impianto di riscaldamento (ng), dipendente dalla zona climatica di appartenenza dell'immobile a cui fa riferimento la bolletta (B/121; C/137; D/166; E/183; F/272).

Una volta considerati questi dati, attraverso questa successione di formule matematiche si arriva al calcolo del coefficiente C:
• pb= 1.01325 X (1-0.0000225577 X H) 5.2559
• kp= (pb + 0.020) : 1.01325
• gg= GG/ng
• kt = 288.15 : (295.15 – gg)
• C= kp X kt

La formula è di facile applicazione, ma per risolverla con precisione è necessario conoscere tutti i dati indicati ed arrotondarli alla sesta cifra decimale seguendo il criterio commerciale (per approfondire: https://www.autorita.energia.it/allegati/docs/08/rtdg_aggiornato.pdf)

Esempio di calcolo del consumo fatturato:
Consumo misurato (differenza tra le letture del contatore): 1.000 mc
Coefficiente C: 1,002000
Consumo espresso in standard metri cubi: 1.000 x 1,002000 = 1.002 smc

Guarda anche:
Autolettura Gas
Contatore Gas e Luce
Lavori su impianti gas e luce