Salta il menu e vai al contenuto di pagina
Accendi subito
la nostra migliore energia per la tua casa.
Trend Casa
Con Trend Casa luce e/o gas hai NESCAFÉ® Dolce Gusto
Energia + Fastweb casa
Energia, velocità e affidabilità.
Crea il clima ideale
con le nostre offerte dedicate al comfort della tua casa.
Caldaia
Cessione del credito al 65% e sconto efficienza.
Climatizzatore
Cessione al 65% e temperatura ideale tutto l’anno.
L’offerta di Plenitude
Per l'efficienza energetica.
Ecobonus 50%
Approfitta dell'incentivo fiscale.
Emobility
Fai il pieno di energia per la tua auto ovunque
Cappottomio
Riduci sprechi e consumi del tuo condominio.
Vuoi anche Internet?
Con Fastweb ti offriamo tutto in un’unica soluzione.
Energia +
FASTWEB
Energia, velocità e affidabilità.
Scopri un’energia nuova
con le nostre soluzioni vantaggiose per te e per l’ambiente.
Fotovoltaico
L’energia è in evoluzione.
Energia Consapevole
Consigli e metodi utili.
Siamo al tuo fianco
per offrirti il supporto di cui hai bisogno, scegli tu come.
Assistenza
Tutti i servizi per gestire in autonomia il tuo cont
Truffe
Scopri con Spotlight come evitarle.
Negozi
Vieni a trovarci allo Store più vicino a te.

Gentile utente,

ci dispiace ma al momento il prodotto che stai cercando non è disponibile.

Scopri le altre offerte

Consigli rapidi per risparmiare sul gas

HAI UNA FORNITURA A GAS?

 Ecco qualche consiglio per te.

Se hai una caldaia installata più di 10 anni fa, possiamo darti due consigli:

  1. Effettuare la manutenzione periodica di caldaia e termosifoni

     

     Un impianto di riscaldamento mal funzionante accresce gli sprechi. Come previsto della legge, occorre eseguire almeno un controllo annuale oltre che la pulizia della caldaia.

     

    Lo stesso accorgimento è applicabile ai termosifoni. La loro manutenzione ordinaria è necessaria per eliminare le bolle d’aria, colpevoli della riduzione dell’efficienza del sistema di riscaldamento. Questa operazione va effettuata in estate, quando i radiatori non vengono utilizzati.

  2. Cambiare la caldaia
     

     Sostituire la caldaia con una di nuova generazione può ridurre i consumi a parità di utilizzo.

    Vendiamo anche caldaie, con delle offerte studiate per i nostri clienti come l’offerta All Inclusive: si può approfittare di uno sconto fino a 300 euro, oltre alla possibilità di usufruire fino al 65% di detrazione fiscale.

     

    Se, invece, hai una caldaia individuale o il riscaldamento centralizzato installati di recente, puoi:

     

    1. Controllare la temperatura degli ambienti. Infatti, scaldare troppo la casa fa male alla salute e alle tasche: la normativa prevede una temperatura di 20 gradi più 2 di tolleranza, ma 19 gradi sono sufficienti per garantire il comfort necessario. Per ogni grado in meno si risparmia dal 5 al 10% sui consumi di combustibile. Inoltre, in base alla zona climatica in cui risiede, la legge prevede i periodi di accensione e spegnimento del riscaldamento.

    2. Porre attenzione alle ore di accensione: in un’abitazione efficiente, il calore che le strutture accumulano quando l’impianto è in funzione garantisce comfort anche nel periodo spegnimento.

    3. Schermare le finestre durante la notte. Chiudendo persiane /tapparelle /tende pesanti si riducono le dispersioni di calore verso l’esterno. Nelle giornate serene è bene lasciare che il sole entri durante il giorno per sfruttare l’effetto serra.

    4. Evitare ostacoli davanti e sopra i termosifoni. Posizionare tende, mobili o copri caloriferi davanti ai termosifoni o usare i radiatori come asciuga biancheria, ostacola la diffusione del calore verso l’ambiente ed è fonte di sprechi. Attenzione, inoltre, a non lasciare troppo a lungo le finestre aperte: per rinnovare l’aria in una stanza bastano pochi minuti.

    5. Scegliere soluzioni tecnologiche innovative: sono presenti nel mercato cronotermostati intelligenti che permettono di impostare il livello di comfort che si desidera garantendo la gestione dell’impianto di riscaldamento al minimo costo.

La rivista LaCucinaItaliana ci suggerisce qualche trucco per risparmiare in cucina:

 

  • Moltissimi modi alternativi per cucinare senza gas: il forno a microonde, il crockpot (pentola per cottura lenta) o la pentola a pressione;
  • Utilizzare un bollitore elettrico per portare velocemente l'acqua al punto di ebollizione;
  • Spegnere il forno con qualche minuto di anticipo lasciando la pietanza a continuare a cuocersi con il calore presente
  • Scongelare senza usare il microonde o il forno avendo la precauzione di mettere i cibi nei contenitori, direttamente in frigo, ad esempio la sera prima;
  • Mettere gli avanzi nei piatti e non nelle vaschette di alluminio, per poterli riscaldare in microonde.

Scopri altri consigli e approfondimenti per risparmiare sul gas.

Gentile utente,

sembra che tu stia navigando il nostro sito da Internet Explorer. Il portale Plenitude non è però ottimizzato per questo browser, che è stato recentemente dismesso. Per un'esperienza di navigazione migliore puoi provare a utilizzare un altro browser, ad esempio Google Chrome, Edge, Safari o Mozilla.